brico-mattioli

 

TUTORIAL

Selezionate dal menu a destra i tutorial per poter creare qualcosa con le vostre stesse mani!

 

22020Installazione stufe a pellet

 

Difficoltà ****

 

Contrariamente a quanto si possa credere, l’installazione e la programmazione delle Stufe a pellet deve essere affidata a personale qualificato, se si vogliono evitare fastidiosi inconvenienti. Ciò non esclude che, per coloro dotati di una certa manualità ed esperienza, l’installazione possa avvenire anche con la tecnica del Fai da te, nell’assoluto rispetto delle istruzioni fornite dalla casa costruttrice, anche se alcune di queste, ai fini della validità della garanzia, richiedono che il montaggio venga eseguito da parte di personale qualificato.

 

Ovviamente, l’eventuale tecnica del Fai da te non può che riguardare modelli base e poco sofisticati. Della complessiva installazione della Stufa a pellet assumono importanza i collegamenti alle tubazioni per lo scarico dei fumi e la presa dell’aria per la combustione.

Relativamente a quest’ultima, se non previsto, bisogna operare un foro passante nella parete perimetrale, alle spalle della Stufa, attraverso il quale far passare il tubo da raccordare alla stufa per attingere direttamente dall’esterno l’aria necessaria alla combustione. Per ovvi motivi, l’estremità esterna della tubazione va protetta con una griglia. Per evitare che alla combustione giunga aria particolarmente fredda, bisogna assicurare alla stessa un certo percorso, prima che arrivi alla camera di combustione.

 

In assenza di canna fumaria o nella impossibilità tecnica di provvedervi, similmente si può procedere per lo smaltimento dei fumi. In questo caso, è possibile assicurare alla tubazione diversi percorsi. La tubazione raccordata alla Stufa può, internamente all’ambiente, correre per una certa altezza dove poi trova il foro di uscita o può uscire direttamente nel muro alle spalle della Stufa, per poi salire, esternamente all’ambiente, possibilmente oltre il tetto.

In entrambi i casi, l’estremità esterna della tubazione va corredata del previsto comignolo. Anche l'eventuale canna fumaria, cui va collegata la stufa a mezzo di specifici tubi, possibilmente in acciaio, per un buon tiraggio, deve essere dotata di un efficiente comignolo che sovrasta il tetto di qualche metro, pronto a disperdere i fumi ed agire da barriera agli agenti atmosferici, in particolare il vento.

 

In presenza di una canna fumaria preesistente, semmai con una sezione superiore rispetto a quella dei tubi in uscita dalla Stufa, non è consigliabile convogliare i fumi direttamente nella stessa, ma intubare la nuova tubazione, possibilmente di acciaio inox, nella preesistente canna fumaria, dopo aver accuratamente pulita quest’ultima.

Non mancare di sigillare in entrata ed in uscita la veccia canna fumaria con la nuova tubazione, creando una efficiente camera d’aria. In mancanza, i fumi passando improvvisamente in una condotta di sezione maggiore finirebbero per espandersi, raffreddandosi e quindi rallentare la corsa verso l’esterno, creando fenomeni di condensa.

 

I tubi di scarico dei fumi non devono prevedere strozzature o bruschi cambi di direzione, bisogna altresì evitare consistenti tratti orizzontali o che vanno verso il basso. Altra accortezza comune non solo a tutte le Stufe a pallet, ma alle stufe e camini in generale, è quella di evitare ambienti piccoli e non sufficientemente areati. Le Stufe a pellet possono essere installate in qualsiasi angolo della casa e raccordate alla canna fumaria a mezzo di tubazioni.

 

L’installazione delle Stufe a pellet deve essere preceduta da un accurato esame circa la capacità del solaio a sostenere il peso della stessa. In presenza di un pavimento infiammabile, come la moquette o il pavimento in legno, l’installazione deve prevedere un piano di appoggio resistente al fuoco, distanziando la Stufa dal muro, in modo da poter canalizzare i fumi senza difficoltà.

Per la tenuta e l’assemblaggio della tubazione bisogna utilizzare materiali resistenti alle alte temperature.

 

 

Fonte:http://www.faidate360.com/Installazione_stufe_a_pellet.html

 

Vuoi vedere quali sono i modelli disponibili per valutarne l'acquisto?
vai nella sezione Riscaldamento e stufe a pellet

 

 

 

 

Mattioli consiglia:
Bookmark and Sharearto,vkontakte,surfpeoplemorearto,vkontakte,surfpeople
Home » BRICOLAGE » Tutorial » Installazione stufe a pellet

GIARDINAGGIO

EDILIZIA

FERRAMENTA

ENERGIA

Per essere aggiornato su novità, promozioni ed eventi iscriviti, alla nostra Newsletter!

News

22/02/2018

Super Sabato! Vieni a trovarci Sabato 10 Marzo 2018, BBQ Show e gara di abilità motosega

21/03/2017

Ristrutturazioni edilizie e Sisma Bonus 2017, quali le novità ...

 

02/11/2016

Saremo presenti il 11-12-13 Novembre 2016 a Fermo. Scarica l'invito omaggio!

 

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.517 secondi - Powered by Simplit CMS