brico-mattioli

 

GUIDE E CONSIGLI

Come usare correttamente un trapano? Quali sono i diversi tipi di saldatura? Che cosa sono e come funzionano le stufe a pellet? A queste ed altre domande risponderà la sezione GUIDE E CONSIGLI di Mattioli Bricolage. Scopritela subito!

 

 


Isolamento a cappotto termico: caratteristiche


L’isolamento a cappotto detto anche cappotto termico o ancora cappotto isolante, è una tecnica di isolamento termoacustico degli edifici che si realizza con l’applicazione dei pannelli isolanti su una delle due facciate della parete. Per intenderci, i pannelli non vengono inseriti a sandwich all’interno della parete, ma applicati su una delle due facciate (isolamento a cappotto esterno e isolamento a cappotto interno). E’ una tecnica che assicura risparmio di energia, rispetto per l’ambiente e comfort abitativo, isolando sia dal caldo che dal freddo.

 

Caratteristiche tecniche

A parte l’attenzione per il risparmio energetico, il cappotto termico nasce dalla considerazione che per un ambiente confortevole e salubre non è sufficiente riscaldare l’aria, bensì bisogna riscaldare anche la struttura, ossia l’involucro, dal momento che la temperatura avvertita dall’organismo è la media delle due temperature.

- Con l’isolamento dall’esterno, i muri perimetrali accumulano calore che restituiscono man mano all’ambiente, circostanza che consente di ridurre le ore di riscaldamento, assicurando un risparmio di combustibile.

- Soluzione innovativa per isolare le costruzioni esistenti, il cappotto termico applicato alle nuove costruzione consente di ridurre lo spessore dei muri perimetrali a beneficio della superficie interna utile.

L’isolamento a cappotto non è compatibile con muri che presentano problemi di umidità di risalita.

 

Isolamento a cappotto esterno: vantaggi e svantaggi

Molto più diffuso rispetto a quello realizzato dall’interno, consiste nel rivestire l’intera superficie esterna del fabbricato con pannelli isolanti, da incollare e/o fissare con tasselli, intonacare, previo posa di una rete di armatura, pitturare e sigillare lungo il perimetro degli infissi per evitare infiltrazioni.

- Rispetto a quello interno, presenta il vantaggio di poter essere realizzato senza arrecare fastidi agli abitanti dello stabile, che non si vedono costretti a lasciare l’immobile, e senza ridurre la cubatura degli ambienti interni.

- Consente alla muratura di accumulare calore che restituisce lentamente una volta spento il riscaldamento.

- Previene fenomeni di muffa e condensa e protegge la struttura dell’edificio dall’usura e dal degrado.

E’ più costoso del cappotto termico interno e più impegnativo da posare.

 

Isolamento a cappotto interno: vantaggi e svantaggi

Rispetto a quello realizzato dall’ esterno:

- è più economico, in quanto si risparmiano i costi dei ponteggi;

- gli edifici conservano le caratteristiche architettoniche esterne;

- può essere realizzato anche da un solo condomino;

- presenta lo svantaggio di ridurre la superficie interna;crea disagio agli inquilini che si vedono costretti a liberare l’immobile;

- è meno efficiente, perché non consente alla muratura di accumulare calore;

- richiede interventi sugli impianti, in particolare quello elettrico.

Risulta indicato per una casa abitata saltuariamente, da riscaldare velocemente, per la quale diventa trascurabile la velocità con la quale si raffredda, una volta spento il riscaldamento.

 

Leggi anche: Isolamento a cappotto termico: la posa

 

Fonte: http://www.faidate360.com/isolamento-a-cappotto.html

Bookmark and Sharearto,vkontakte,surfpeoplemorearto,vkontakte,surfpeople
Home » BRICOLAGE » Guide e Consigli » Isolamento a cappotto

News

22/02/2018

Super Sabato! Vieni a trovarci Sabato 10 Marzo 2018, BBQ Show e gara di abilità motosega

21/03/2017

Ristrutturazioni edilizie e Sisma Bonus 2017, quali le novità ...

 

02/11/2016

Saremo presenti il 11-12-13 Novembre 2016 a Fermo. Scarica l'invito omaggio!

GIARDINAGGIO

EDILIZIA

FERRAMENTA

ENERGIA

Per essere aggiornato su novità, promozioni ed eventi iscriviti, alla nostra Newsletter!
 

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.069 secondi - Powered by Simplit CMS